filmografia:  
home
   

 

documentario

biografia

info

festivals & news

 

 

...penso che i movimenti della camera vengano da qualcosa di molto incoscio dentro di noi, che non appartiene alla sfera razionale, di scelte consce, anche se non sembra.In realta' essi provengono da qualcosa dentro, da un tipo di angoscia che esiste, che e' espressa nei movimenti della camera, una sorta di impazienza, di inquietudine.

   
 

 

L' assassino

I giorni contati

Il maestro di vigevano

La decima vittima

A ciascuno il suo

Un tranquillo posto di campagna

 

Indagine su un cittadino al di sopre di ogni sospetto

La classe operaia

La proprieta' non e' piu' un furto

Todo Modo

Le buone Notizie